sunset 1645105 1920

W.a.y. Therapy

 

Istruzioni per la vita: la Via per riscoprire se stessi

WAY  è un sostantivo ma è anche una domanda. In inglese la parola “way” indica la via, la strada, il sentiero che si percorre e che talvolta è metafora della vita. Ma le lettere W, A e Y sono anche l’acronimo di una domanda: “Who Are You?”, “Chi sei tu?”, una frase che ci spinge a interrogarci sulla nostra essenza vera e profonda per imparare ad essere sempre di più noi stessi e, dunque, sempre più centrati e felici.

E’ da questa intuizione che Miriam Carcano ha dato forma alla Way Therapy. Si tratta di gruppi di consapevolezza che si discostano dal classico concetto di terapia di gruppo.
Potremmo definire la Way una scuola dove apprendere le istruzioni per la vita, e anche, una palestra per la mente. Il ruolo del terapeuta è quello di guida:  propone lezioni teoriche  - in un incontro proficuo tra psicologia occidentale e psicologia orientale - e momenti esperienziali che comprendono anche la meditazione. Lo scopo principale è quello di darsi la possibilità di comprendere la parte più vera di sè imparando a gestire la propria mente ed emotività, sostenere le parti migliori di noi e imparare ad affrontare con abilità i momenti difficili.

A chi è rivolta
La Way Therapy è rivolta a chi vuole gestire meglio la propria emotività, a chi sente il bisogno di approfondire la consapevolezza di sé  e a chi desidera intraprendere una profonda trasformazione interiore.  Una delle funzioni di questo percorso è la prevenzione dei disturbi psicologici.
Viviamo un momento difficile, di transizione, con la crisi economica e politica in atto. Per affrontare al meglio le situazioni che ci propone la vita è necessario dotarsi degli strumenti adatti. Rabbia, gelosia, invidia, insoddisfazione, attaccamento, depressione, paura,ansia, bassa autostima e senso di inferiorità, dipendenza emotiva  - sono stati d’animo che ci creano molta sofferenza.  Insieme impariamo a gestirli lasciando spazio ad altre emozioni quali la calma, la soddisfazione, la concentrazione, lequilibrio, la pazienza, la gioia, lumiltà, la compassione. Il passaggio è il naturale risultato che si ottiene lavorando sulla propria sfera emotiva. Ed è l’obiettivo che la WayTherapy segue da anni con ottimi risultati.

Quando
Attualmente il gruppo si tiene un sabato mattina al mese, dalle ore 9.00 alle ore 12.30, al Centro dell'Essere di Seregno.


Alcuni degli argomenti trattati durante gli incontri

  • La gestione della mente
  • Il mondo delle emozioni
  • La paura
  • Fare amicizia con sè
  • Il bambino interiore
  • I giochi psicologici
  • La felicità, questa sconosciuta
  • Come usiamo i riconoscimenti
  • Imparare la fiducia
  • La sofferenza. Comprenderla per imparare a gestirla e non farsi sopraffare
  • L'Ombra: quando le parti che non ci piacciono di noi ci danno una mano ad essere più felici
  • Il copione di vita
  • Gestire la rabbia: agire, non reagire
  • L'energia del proprio nome
  • Le posizioni esistenziali
  • Crescere con gli Archetipi
    ...

  Per saperne di più contattaci!